Pista ciclabile tipo Pump Track

  • L’ingresso all’interno dell’area è riservato ai tesserati o a persone autorizzate dallo staff
  • È raccomandato l’utilizzo di apposite protezioni
  • È vietato l’utilizzo di monopattini all’interno della pista
  • È raccomandato il controllo del mezzo prima di entrare all’interno del tracciato, Se è necessario rivolgersi presso la nostra officina
  • È autorizzato l’accesso alla pista ai soli atleti muniti di: casco, bike adeguata che sia in buone condizioni strutturali e meccaniche
    e dotata di tutti i requisiti adatti alla guida in fuori strada (nelle varie specialità) in piena sicurezza
  • È obbligatorio rimanere in controllo avendo cura di evitare cose o persone
  • È vietato sostare in mezzo alla corsia
  • È obbligatorio rispettare il senso di marcia
  • È obbligatorio prima di iniziare una run avvisare gli altri prima di entrare
  • È vietato l’utilizzo della pista se si è assunto alcool o stupefacenti
  • È vietato fumare all’ interno dell’area
  • È raccomandato aiutare chi si dovesse trovare in difficoltà all’interno del tracciato
  • Gli atleti minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da a chi ne fa le veci. L’adulto dovrà rimanere all’interno
    dell’ impianto (seguendo il minorenne in pista o controllandolo dai bordi) per tutta la durata della seduta di allenamento.
    Egli sarà totalmente responsabile del comportamento e degli eventuali danni che il minorenne potrebbe arrecare a se stesso o agli altri
  • È vietato abbandonare il mezzo sul tracciato
  • Se ci si ferma ai bordi del tracciato è obbligatorio assicurarsi di essere in posizione di sicurezza e ben visibili
  • È vietato introdurre nell’area cibi o bevande ad esclusione di quelli forniti dallo Snack Bar del Parco
  • È vietato introdurre animali all’interno dell’area
  • Durante l’attività all’ interno dell’area ogni frequentatore deve adottare un comportamento educato e rispettoso, in caso contrario
    viene ritenuto direttamente responsabile e verrà allontanato dall’area
  • È vietato gettare rifiuti per terra, ma è obbligatorio usare gli appositi cestini nel rispetto dell’ambiente
  • È responsabilità dell’ utente avere sempre il controllo del mezzo e utilizzare il tracciato secondo le proprie abilità
  • L’uso della pista, della Skate Bowl e di tutti i relativi servizi comporta, per chi la utilizza, l’assunzione di piena responsabilità per
    ogni eventuale incidente o/e danno causato a se stessi, a terzi o a cose nel contesto della libera e consapevole attività ludico/sportiva
    svolta all’ interno dell’area stessa
  • Gli utilizzatori della pista accettano coscientemente e liberamente i rischi che l‘utilizzo di quest’area comporta, con ciò esonerando
    da qualsiasi responsabilità civile e penale, anche oggettiva Etna Park s.s.d. a r. l., rinunciando ad ogni azione legale ed eccezione
  • È assolutamente vietato l’ingresso a mezzi motorizzati

Etna PARK s.s.d. a r.l. non risponde di eventuali furti o danni che possono avvenire all’interno della struttura

Parkour

  • L’ingresso all’interno dell’area è riservato ai tesserati o a persone autorizzate dallo staff
  • È obbligatorio rimanere in controllo avendo cura di evitare cose o persone
  • È obbligatorio, rispettare il senso di marcia
  • È obbligatorio, prima dell’esecuzione di una linea di movimento, segnalare a voce la propria partenza
  • È obbligatorio, assicurarsi che la propria linea di movimento non coincida o possa collidere con altri utilizzatori della struttura
  • È vietato l’utilizzo della struttura se si è assunto alcool o stupefacenti
  • È vietato fumare all’ interno dell’area
  • È raccomandato aiutare chi si dovesse trovare in difficoltà all’interno del percorso
  • I bambini con età inferiore ai 7 anni devono essere accompagnati da un genitore
  • Se ci si ferma ai bordi del percorso è obbligatorio assicurarsi di essere in posizione di sicurezza e ben visibili
  • È vietato introdurre nell’area cibi o bevande ad esclusione di quelli forniti dallo Snack Bar del Parco
  • È vietato introdurre animali all’interno dell’area
  • Durante l’attività all’ interno dell’area ogni frequentatore deve adottare un comportamento educato e rispettoso, in caso contrario
    viene ritenuto direttamente responsabile e verrà allontanato dall’area
  • È vietato gettare rifiuti per terra, ma è obbligatorio usare gli appositi cestini nel rispetto dell’ambiente
  • È responsabilità dell’ utente mantenersi in sicurezza e utilizzare il percorso secondo le proprie abilità
  • Si riconosce che l‘uso del parkour park comporta rischi. I fruitori dell’area devono essere coscienti, accettare questi rischi ed essere
    responsabili delle proprie azioni. Etna Park s.s.d. a r.l. non si rende pertanto responsabile per imperizie, mancanze di buon senso,
    negligenze e/o improvvisi attimi di follia dei fruitori dell’ area

Piscina

  • La zona dedicata alla piscina è una zona riservata al relax e al tempo libero è obbligatorio adattare il proprio comportamento a queste
    finalità, l’utente il cui comportamento risulti di disturbo sarà allontanato dall’area
  • È obbligatorio l’utilizzo delle apposite cuffie copricapo prima di entrare in vasca
  • È obbligatorio fare la doccia prima di entrare in vasca
  • È vietato correre all’interno dell’area
  • È vietato tuffarsi dal bordo vasca
  • È vietato praticare apnea
  • È obbligatorio l’utilizzo di ciabatte antiscivolo nell’area circostante alla vasca
  • È vietato introdurre attrezzature ginniche ed altro materiale senza preventiva autorizzazione del personale di servizio
  • È vietato giocare a palla dentro la vasca e sul bordo vasca
  • È vietato introdurre in vasca oggetti di qualunque specie, compresi palloni, tavole galleggianti, materassini gonfiabili ed in particolare
    oggetti di vetro
  • È ammesso l’uso di occhialini da nuoto con lenti infrangibili
  • I bambini di età inferiore ai tre anni devono indossare le mutandine o pannolino contenitivo prima di entrare in acqua
  • è vietato sputare nell’acqua della vasca o spandervi liquidi di qualsiasi natura
  • è fatto obbligo di servirsi degli appositi cestini per il deposito dei rifiuti di qualsiasi genere
  • I ragazzi con età inferiore ai 13 anni non potranno accedere agli impianti se non accompagnati da persone maggiorenni che se ne assumano
    la responsabilità; Al fine dell’accesso e della permanenza nell’impianto, il personale di servizio verifica l’età dei ragazzi non
    accompagnati chiedendo loro di esibire un documento di riconoscimento.
  • L’uso della piscina è consentito unicamente negli orari di presenza degli Assistenti Bagnanti
  • Si raccomanda di non bagnarsi a meno di 3 ore dalla consumazione di un pasto
  • È vietato l’utilizzo della struttura se si è assunto alcool o stupefacenti
  • È vietato introdurre animali all’interno dell’area
  • È vietato introdurre nell’area cibi o bevande ad esclusione di quelli forniti dallo Snack Bar del Parco
  • L’uso degli impianti natatori, dei locali, degli arredi e delle attrezzature, si intende effettuato a rischio e pericolo di chi pratica l’attività
    natatoria e dei suoi accompagnatori, con esclusione di ogni responsabilità a carico di Etna Park s.s.d. a r.l.
  • Etna PARK s.s.d. a r.l. non risponde di eventuali furti o danni che possono avvenire all’interno della struttura

Arrampicata

  • L’ingresso all’interno dell’area è riservato ai tesserati o a persone autorizzate dallo staff
  • È vietato sostare sotto la parete mentre è in utilizzo
  • L’uso della parete d’Arrampicata è consentito unicamente in presenza di un Istruttore
  • È vietato l’uso della magnesite in polvere
  • È consentito l’utilizzo di chack ball
  • È vietato l’utilizzo della struttura se si è assunto alcool o stupefacenti
  • È vietato fumare all’interno dell’area
  • È vietato introdurre nell’area cibi o bevande ad esclusione di quelli forniti dallo Snack Bar del Parco
  • È vietato introdurre animali all’interno dell’area
  • Durante l’attività all’ interno dell’area ogni frequentatore deve adottare un comportamento educato e rispettoso, in caso contrario
    viene ritenuto direttamente responsabile e verrà allontanato dall’area
  • È vietato gettare rifiuti per terra, ma è obbligatorio usare gli appositi cestini nel rispetto dell’ambiente
  • Si riconosce che la pratica dell’arrampicata è un’attività che comporta rischi. I partecipanti a tale attività devono essere coscienti,
    accettare questi rischi ed essere responsabili delle proprie azioni. Etna Park s.s.d. a r.l. non si rende pertanto responsabile
    per imperizie, mancanze di buon senso, negligenze e/o improvvisi attimi di follia dei fruitori dell’ area
  • I frequentatori sono tenuti a rispettare il proprio turno di salita e comunque attenersi a quanto indicato dal personale addetto,
    al fine di evitare responsabilità a lui imputabili per danni a persone e/o cose
  • È tassativamente vietato rimuovere, spostare o aggiungere appigli, appoggi e prese presenti sulla struttura
  • È vietato arrampicarsi sopra le persone che stazionano nella possibile area di caduta e nella direzione di caduta di chi si trova più in alto
  • Etna PARK s.s.d. a r.l. non risponde di eventuali furti o danni che possono avvenire all’interno della struttura